“Germania: locomotiva d’Europa e un esempio per l’economia italiana?”

Jörg Zeuner – Chief Economist, KfW Bankengruppe

KfW Bankengruppe Chief Economist, Chief Economist di KfW Bankengruppe da settembre 2012. In precedenza, ha lavorato per il Fondo Monetario Internazionale a Washington DC per circa 10 anni e successivamente ha assunto il ruolo di Chief Economist della VP Bank in Liechtenstein. É docente presso la University of St. Gallen, in Svizzera, e la University of Bochum, in Germania. Ha conseguito un Master of Science in Economics presso l’Università di Glasgow e un dottorato in Economics all’Università di Würzburg. Durante gli anni del dottorato ha acquisito esperienza lavorativa internazionale collaborando con la Camera di Commercio e Industria Coreano-tedesca, con KfW e con la Banca Mondiale in Etiopia.

Luglio 4, 2016 12:00
Categoria:

Descrizione

Cosa rende oggi l’economia tedesca così forte? Quali sono le principali spinte alla sua crescita economica dentro e fuori dal paese? Cosa sta facendo la Germania per assicurarsi una crescita futura?
In questo webinar offriremo un quadro dell’economia più forte dell’Europa dalla prospettiva della banca di investimento pubblica tedesca KfW. Apriremo poi un confronto con l’economia italiana.
KfW si classifica ogni anno dal 2009 come la banca più sicura al mondo, nel ranking di Global Finance. É la terza banca tedesca e la prima banca di investimento in Europa. Nata per finanziare la ripresa della Germania dopo la II Guerra Mondiale, ha poi assunto un ruolo cruciale per la ricostruzione della Germania dell’Est e adesso gioca un ruolo-chiave per la transizione del paese verso la “green economy” e verso una crescita sostenibile. Sostiene diversi progetti di sviluppo in mercati emergenti e in paesi a basso reddito pro-capite.