“Governare l’economia globale”

Domenico Lombardi – Direttore del programma Global Economy, Centre for International Governance Innovation (CIGI), Canada

Centre for International Governance Innovation (CIGI), Canada Direttore del programma Global Economy, Direttore del programma Global Economy del Centre for International Governance Innovation (CIGI) e Presidente dell’Oxford Institute for Economic Policy. È membro, tra le altre, della Brookings Institution, del Bretton Woods Committee, del G8 & G20 Research Group. È direttore della rivista accademica internazionale “World Economics” e membro del comitato scientifico di “The International Spectator”. È considerato tra i maggiori esperti nel campo della riforma del sistema monetario e finanziario internazionale, del FMI e della Banca mondiale. I suoi saggi scientifici sono stati pubblicati su riviste accademiche internazionali e citati in audizioni parlamentari e rapporti governativi.

Giugno 30, 2014 12:00
Categoria:

Descrizione

Nel governare l’economia mondiale, il ruolo funzionale di un Paese leader è di favorire un sistema economico globale, contribuendo alla domanda globale e ad una stabilizzazione del mercato, anche in tempi di incertezza economica e di crisi.
Oltre ai risultati dell’essere leader è bene considerare anche come un Paese o una Regione possano diventare dei leader.
Dal punto di vista economico, l’Europa è paragonabile agli Stati Uniti in termini di dimensioni e di importanza sistemica.
Dal punto di vista politico, tuttavia, è chiaro che la zona Euro è priva di un quadro politico interno sufficientemente forte, nonché di un’adeguata rappresentanza politica esterna nelle Istituzioni chiave che governano l’economia globale.
Di conseguenza il ruolo di leadership dell’Europa nella governance economica globale non è commisurato alle sue dimensioni economiche e alla sua rilevanza.
Questa sessione on-line approfondirà questi temi, anche attraverso un dibattito con i partecipanti che si svolgerà via web.