“Il ruolo delle banche nell’attuale contesto economico e regolamentare”

Gianfranco Torriero – Vice Direttore Generale ABI

ABI Vice Direttore Generale Vice Direttore Generale, Responsabile della Direzione Strategie e Mercati Finanziari dell’Associazione Bancaria Italiana, per la quale opera dal 1988. Dal 2004 è Amministratore Delegato di ABIServizi S.p.A. Dal 2013 è Membro del Consiglio ASSIOM FOREX. Assiste la Delegazione ABI per le trattative in tema di lavoro e occupazione. È Coordinatore di Gruppi di Lavoro interbancari e dell’Osservatorio Permanente sui Rapporti Banche e Imprese. È Membro del Comitato di Redazione di “Bancaria” e “Bancaforte” e dell’Editorial Board di “Bancaria”. È Componente di diversi Comitati Scientifici. Dal 2006 al 2013 è stato Presidente dell’Associazione XBRL Italia; dall’aprile 2013 all’ottobre 2014 Vice Presidente. Dal gennaio 2004 al 2011 è stato Presidente del Comitato Guida DIPO (Database Italiano delle Perdite Operative), successivamente Associazione DIPO, ora Progetto Speciale nell’ambito di ABIServizi S.p.A. Già Responsabile del Settore Ricerche e Analisi dell’Associazione Bancaria Italiana, e successivamente del Centro Studi e Ricerche. Già Consigliere di Amministrazione della Società Centrale dei Bilanci S.p.A. Già membro del Comitato Scientifico dell’Ente per gli studi monetari, bancari e finanziari “Luigi Einaudi”. Ha pubblicato articoli su Riviste e Quotidiani.

Febbraio 23, 2015 15:00
Categoria:

Descrizione

In quale scenario macroeconomico ci troviamo?
Quali le implicazioni per le banche operanti in Italia?
Dopo una prima parte di introduzione, che toccherà anche il tema della revisione del quadro normativo internazionale ed europeo, Gianfranco Torriero affronterà altre tematiche, che potranno essere approfondite anche in sede di dibattito:
– Abbiamo un mercato bancario unico a livello europeo ma modelli di business molto differenziati. – Non bisogna creare incentivi regolamentari perversi verso attività finanziarie. – Occorre rivedere le penalizzazioni nazionali. – Come può avvenire lo sviluppo dei ricavi e che relazione ha con le nuove tecnologie? – Come ottenere l’efficienza attraverso i nuovi modelli distributivi?
Infine, un focus su banche e imprese: punti di attenzione, nuove regole e struttura finanziaria.