“La nuova Germania cambia l’Europa”

Lucio Caracciolo – Direttore, Limes

Lucio Caracciolo è direttore e fondatore di Limes – Rivista Italiana di Geopolitica.
È Professore di Studi Strategici presso l’Università LUISS Guido Carli.
Collabora a vari giornali e riviste straniere con articoli di taglio geopolitico.
È editorialista per la politica internazionale di L’Espresso e la Repubblica. Di quest’ultima è stato corrispondente parlamentare e a capo del servizio politico.
È stato Direttore di MicroMega ed ha co-diretto Limes-Revue Française de Géopolitique e Heartland – Eurasian Review of Geopolitics. Collabora a vari giornali e riviste straniere con articoli di taglio geopolitico.
Ha tenuto conferenze presso alcuni fra i più prestigiosi istituti di strategia
Ha collaborato con le Università di Mannheim e Berlino.
Laureato in Filosofia all’Università di Roma, è giornalista professionista dal 1977.
Tra le sue pubblicazioni: “L’Europa è finita?” (con Enrico Letta), “Senza la guerra” (con Massimo Cacciari), “America vs America: Perché gli Stati Uniti sono in guerra contro se stessi” e “Storia contemporanea. Dal mondo europeo al mondo senza centro” (con Adriano Roccucci).

Programma

16:30 – 17:00 Intervento di Lucio Caracciolo

17:00 – 17:30 Dibattito

Settembre 21, 2020 16:30
Categoria:

Descrizione

In questo terzo approfondimento del 2020, il Prof. Caracciolo si concentrerà sui cambiamenti in atto in Europa e sulle conseguenze che questi avranno non solo sui paesi membri ma anche sulle relazione con i partner internazionali che stanno vivendo stagioni di grande tumulto. In particolare si concentrerà su:

  • il cambiamento Tedesco: dai taboo infranti allo scontro con gli USA
  • Dal Recovery Found, alla Brexit “dura”, passando per la Russia: i “casi” aperti che generano divisioni in Europa
  • i giganti in tumulto: dai disordini in USA e Cina, alle ingerenze Russe in Bielorussia.