“La rivoluzione del sistema energetico: obiettivi e azioni per contenere la crescita della temperatura globale”

Rachel Kyte – Special Representative of the UN Secretary General and CEO, SE4All – Sustainable Energy for All (organismo promosso da UN e World Bank)

SE4All – Sustainable Energy for All (organismo promosso da UN e World Bank) Special Representative of the UN Secretary General and CEO, CEO di Sustainable Energy for All, organismo multilaterale nato dall’azione congiunta delle Nazioni Unite e della Banca Mondiale. Ne ha assunto la guida a gennaio 2016, dopo aver ricoperto il ruolo di Vice Presidente della Banca Mondiale e inviata speciale per il cambiamento climatico. Ha rappresentato la Banca Mondiale in seno alla conferenza delle Nazioni Unite COP21 di Parigi. Ha coordinato, trasversalmente a tutte le istituzioni della Banca, le iniziative in materia di attenuazione e adattamento ai cambiamenti climatici, finanza climatica, gestione del rischio di catastrofi e capacità di ripresa. In passato ha rivestito il ruolo di Vice Presidente della Banca Mondiale per lo Sviluppo Sostenibile e di Vice Presidente della International Finance Corporation-IFC per i servizi di consulenza aziendale. È docente di Pratica di Sviluppo Sostenibile presso la Fletcher School of Law and Diplomacy, Medford, USA.

Aprile 13, 2016 12:00
Categoria:

Descrizione

In questo webinar discuteremo dei passi da intraprendere per contenere la crescita della temperatura globale sotto i 2 gradi centigradi e riuscire, parallelamente, a soddisfare i bisogni energetici della popolazione mondiale.
Ad intervenire sarà Rachel Kyte, CEO di Sustainable Energy for All (SE4All) organismo multilaterale nato dall’azione congiunta di Nazioni Unite e Banca Mondiale.
Ms. Kyte presenterà i 3 obiettivi di SE4All, che applicano direttamente L’Obiettivo 7 del protocollo delle Nazioni Unite “Sustainable Development Goals”:
• Garantire l’accesso universale a servizi energetici moderni
• Raddoppiare il tasso globale di miglioramento dell’efficienza energetica
• Raddoppiare la quota di energie rinnovabili nel mix energetico globale
Per ciascun punto verranno discusse le azioni che potranno intraprendere rispettivamente aziende, settore pubblico e società civile.