“L’ecosistema dell’innovazione di Singapore”

Marco Bardelli – Membro Esecutivo CdA, Infinite Studios

È Senior Professional ed Executive Director di The European House – Ambrosetti (Consulting) Singapore Pte Ltd dal 2013. Cittadino della Repubblica di Singapore, con un MBA alla Chicago University, vanta una profonda esperienza nel settore finanziario con oltre 15 anni di attività in Asia con incarichi culminati in CEO per attività nella regione. È membro di Consigli di Amministrazione di aziende legate al settore Fashion, Lusso, Meccanica ed Energia. Gestisce l’ufficio di Presidenza di un importante Gruppo indonesiano operante in diversi settori tra cui Energia, Metalmeccanico, Chimica, Logistica, Alimentare, Turismo e Digital Media. È stato Membro del Supervisory Panel “REACH” sotto il Ministero delle Comunicazioni di Singapore; in passato ha ricoperto la carica di Presidente della Camera di Commercio Italiana a Singapore e Vice Presidente della Camera di Commercio Europea a Singapore. È inoltre opinionista Macroeconomico su CNBC, BBC, Class CNBC.

Marziale Feudale – MMIC Design and Qualification Expert, Thales Alenia Space Italia

Marziale Feudale si è laureato in ingegneria elettronica nel 1986. Nel 1987 ha iniziato la sua carriera in TELETTRA SpA (attualmente ALCATEL Lucent) come progettista di circuiti RF in prima battuta e successivamente di circuiti integrati a microonde (MMIC) e circuiti per applicazioni specifiche (ASIC) per interfacce ottiche di sistemi di telecomunicazione.
È entrato in Thales Alenia Space Italia nel 1992 come progettista di circuiti RF e MMIC / ASIC per equipaggiamenti e unità satellitari. Nel 1998 è stato nominato responsabile dello sviluppo di circuiti integrati a microonde nell’ambito di numerosi programmi operativi tra cui COSMO Skymed, SIASGE e IRIDIUM. Nel 2014 è stato nominato Thales Expert, mentre nel 2017 è stato nominato “Point of Contact for Innovation” nell’ambito dell’entità “Innovation Cluster” gestita a livello transnazionale. Attualmente è membro dello staff di ricerca sviluppo e innovazione all’interno del Centro di competenza Elettronica Italia. Marziale Feudale è coautore di numerosi articoli tecnici pubblicati negli atti delle principali conferenze sia europee che statunitensi ed è anche membro permanente del CTB Microwave Working Group presso l’Agenzia Spaziale Europea.

Corrado Panzeri – Associate Partner e Responsabile InnoTech Hub, The European House – Ambrosetti

Corrado Panzeri è Associate Partner e responsabile dell’Innovation & Technology Hub di The European House – Ambrosetti.
Da oltre quindici anni svolge la sua attività professionale sui temi del governo societario, della strategia, dell’innovazione e dell’organizzazione aziendale, principalmente in imprese operanti nel comparto dei servizi finanziari. Negli ultimi cinque anni ha operato nel campo della cyber e della cyber-physical security.
Fa parte del gruppo di esperti sull’Intelligenza Artificiale del MiSE che ha lavorato per sviluppare il Piano per la Strategia Nazionale da presentare alla Commissione Europea.

Raffaele Langella – Ambasciatore d’Italia a Singapore e Brunei Darussalam

Dal 1 agosto 2017 è Ambasciatore d’Italia a Singapore e Brunei Darussalam.
Laureato in in economia e commercio nel 1992, inizia la carriera diplomatica come secondo segretario commerciale alla Rappresentanza permanente d’Italia presso le Organizzazioni Internazionali in Ginevra, il 19 febbraio 1999. Per diversi anni svolge la carica di Primo segretario commerciale in diverse sedi, per poi assumere, il 24 dicembre 2015 l’incarico di Consigliere Diplomatico Aggiunto del Presidente del Consiglio dei Ministri.
E’ inoltre Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica dal 2005.

Davide Lomanto – Director, Minimally Invasive Surgical Centre, National University Hospital

Il 26 dicembre 2009 il Prof. Davide Lomanto è stato nominato Cavaliere dal Governo italiano per il suo contributo ad assumere un ruolo di primo piano nel rafforzamento delle relazioni economiche, culturali e umanitarie tra la comunità italiana a Singapore e l’Asia Pacifico, in particolare per la sua leadership nel servizio clinico, nella ricerca e nel riconoscimento accademico come esperto nel campo della chirurgia, della chirurgia minimamente invasiva e della chirurgia robotica.
Il Prof. Lomanto si è laureato con lode in Medicina e Chirurgia nel 1983 presso l’Università di Roma “La Sapienza”. Nella stessa Università ha conseguito il dottorato di ricerca in Chirurgia Gastrointestinale nel 1990 e la specializzazione in Chirurgia Generale nel 1992. Ha trascorso diversi periodi di formazione all’estero in Svizzera, Germania e Stati Uniti. Attualmente è direttore del Centro di Chirurgia Minimamente Invasiva (MISC) e del Centro di Formazione per la Chirurgia Avanzata Khoo Teck Puat (ASTC) presso l’Ospedale Universitario Nazionale (NUH).
È anche Consulente Senior in Chirurgia Generale e Chirurgia Pediatrica presso il NUH.

Programma

11.30 – 11.40 introduzione di  Corrado Panzeri

11.40 – 11.50 speech Ambasciatore Raffaele Langella

11.50 – 12.00 speech Marco Bardelli

12.00 – 12.10 speech Davide Lomanto

12.10 – 12.20 speech di Marziale Feudale

12.20 – 13.00 Q&A

 

Luglio 17, 2020 11:30
Categoria:

Descrizione

Dalla gestione del traffico alla salute digitale, fino a robot docenti nelle scuole e autostrade per droni, Singapore rappresenta uno dei principali hotspot dell’innovazione a livello globale, sede di alcune tra le più importanti realtà tecnologiche mondiali e di startup e centri di ricerca alla frontiera dell’innovazione.
La crescita in chiave innovativa di Singapore è frutto di una strategia lungimirante di investimento in Ricerca & Sviluppo e attrazione di imprese, capitali e competenze promossa soprattutto negli ultimi 40 anni. A partire dal 1980 l’Economic Development Board (EDB) di Singapore, con la missione di rendere la città-stato un punto di riferimento internazionale per l’innovazione e la manifattura high-tech, ha deciso di puntare su una strategia di sviluppo focalizzata sui settori della knowledge economy e ad alta intensità di capitale umano. Singapore è oggi il quarto Paese al mondo per esportazioni high-tech1, il numero di ricercatori è più che raddoppiato negli ultimi 15 anni2 e il suo porto è oggi il secondo al mondo per volume di traffico commerciale3.
Nel corso di questo Webinar Live, organizzato nell’ambito delle attività della InnoTech Community e del Servizio Aggiornamento Permanente, parleremo dei punti di forza, delle opportunità e delle potenzialità di sviluppo che offre l’ecosistema dell’innovazione di Singapore, con il contributo di Raffaele Langella (Ambasciatore d’Italia a Singapore e Brunei Darussalam) e Marco Bardelli (CEO, The European House – Ambrosetti Singapore).Dalla gestione del traffico alla salute digitale, fino a robot docenti nelle scuole e autostrade per droni, Singapore rappresenta uno dei principali hotspot dell’innovazione a livello globale, sede di alcune tra le più importanti realtà tecnologiche mondiali e di startup e centri di ricerca alla frontiera dell’innovazione.
La crescita in chiave innovativa di Singapore è frutto di una strategia lungimirante di investimento in Ricerca & Sviluppo e attrazione di imprese, capitali e competenze promossa soprattutto negli ultimi 40 anni. A partire dal 1980 l’Economic Development Board di Singapore, con la missione di rendere la città-stato un punto di riferimento internazionale per l’innovazione e la manifattura high-tech, ha deciso di puntare su una strategia di sviluppo focalizzata sui settori della knowledge economy e ad alta intensità di capitale umano. Singapore è oggi il quarto Paese al mondo per esportazioni high-tech, il numero di ricercatori è più che raddoppiato negli ultimi 15 anni e il suo porto è oggi il secondo al mondo per volume di traffico commerciale.
Nel corso di questo Webinar Live approfondiremo i punti di forza, le opportunità e le potenzialità di sviluppo che offre l’ecosistema dell’innovazione di Singapore, con il contributo di tre esponenti direttamente da Singapore.