“NUDGE REVOLUTION Come le scienze comportamentali possono migliorare le tue decisioni, la tua azienda e la società”

Matteo Motterlini – Professore di Filosofia della Scienza ed Economia Cognitiva, Università San Raffaele

Professore di Filosofia della Scienza ed Economia Cognitiva all’Università San Raffaele di Milano, dove è anche Direttore del Centro di Epistemologia sperimentale e applicata.
È stato Scientific Advisor del club di calcio AC Milan (Divisione MilanLab), consulente scientifico di MarketPsych LLC, Los Angeles; Direttore Scientifico del progetto di Behavioral Economics & Finance di Schroders Italia dedicato allo studio e all’applicazione delle finanza comportamentale.
Le sue ricerche indagano le basi neurobiologiche dei processi decisionali in contesti economico-finanziari – con particolare attenzione al ruolo svolto dalle emozioni  – e stanno contribuendo allo sviluppo della Neuroeconomia. Sta inoltre sperimentando il modo in cui i nuovi risultati dell’economia comportamentale e della neuroeconomia possono essere applicati a politiche pubbliche più efficaci e basate sull’evidenza.
È uno dei più importanti studiosi di irrazionalità umana. La sua passione è indagare come le persone prendono le loro decisioni e come potrebbero prenderle meglio. Esistono numerose trappole mentali nelle quali l’essere umano corre il rischio di cadere nel momento in cui forma giudizi e compie scelte.

Ore 14.30 – 15.15          Intervento di Matteo Motterlini

Ore 15.15 – 16.00          Dibattito

 

Giugno 10, 2020 14:30
Categoria:

Descrizione

Questo Webinar Live ha l’obiettivo di fare luce su come funziona il nostro cervello, su quanto sia influenzato dalle emozioni, dalla ragione e su come le scienze comportamentali influenzano le nostre decisioni. Identificare e comprendere i meccanismi cognitivi che si celano dietro le nostre scelte significa imparare a decidere meglio e progettare migliori “ambienti di scelta” per ciascuno di noi, per i clienti, per l’azienda e l’intera società.
Il relatore illustrerà in particolare la teoria dei “nudge”: si possono definire una spinta gentile, uno stimolo, ma anche uno sprone o un incoraggiamento che ci orienta (più o meno) intenzionalmente a prendere alcune decisioni invece che altre. Le persone prendono spesso decisioni in maniera irrazionale, ma prevedere le loro scelte in modo scientifico potrebbe essere utilizzato a fin di bene. I nudge infatti hanno come obiettivo quello di migliorare la società, la salute, il benessere, spingendo le persone a prendere decisioni virtuose nel loro interesse.

In particolare, si affronteranno i seguenti temi:

  • cervello automatico e cervello riflessivo: intuizione e ragionamento
  • trappole mentali: cosa sono e come difendersi per imparare a decidere meglio
  • nudge revolution: come le scienze comportamentali possono migliorare le tue decisioni, la tua azienda e la società
  • architettura delle scelte e politiche pubbliche.