“Perception management. Governare le percezioni dei pubblici (interni ed esterni) nel nuovo mondo”

Andrea Fontana – Presidente, Storyfactory

Presidente di Storyfactory, tra i più importanti esperti di Storytelling aziendale e business narrative del nostro Paese. Ha ricevuto il Premio Curcio alla Cultura 2015.
Sostenitore del ruolo strategico delle scienze della narrazione nella contemporaneità sociale, politica e organizzativa, ha introdotto in Italia il dibattito sul Corporate Storytelling.
Lavora con imprese e istituzioni pubbliche per perfezionare i “racconti” dei loro brand, prodotti e servizi. È docente di “Storytelling e Narrazione d’Impresa” e Direttore Didattico del Master di I livello in Marketing Utilities and Storytelling Techniques (M.U.S.T.) presso l’Università di Pavia. Inoltre è Presidente dell’Osservatorio Italiano di Corporate Storytelling.

17:00 – 17:45 Intervento di Andrea Fontana

17:45 – 18:15 Dibattito

 

Maggio 20, 2020 17:00
Categoria:

Descrizione

La crisi sanitaria che stiamo vivendo unita a quella sociale ed economica stanno alterando vissuti di acquisto, priorità aziendali, esperienze di vendita, reputazioni di marca, consolidati modelli organizzativi.
Come cambierà la percezione delle priorità nella vita dei pubblici? Quali contenuti di brand e di prodotto si dovranno raccontare in un mondo sottoposto a polarizzazioni emotive e infodemia informativa?
Quali sistemi di ascolto e quali processi di coinvolgimento saranno necessari per governare le percezioni di stakeholder, clienti e dipendenti?
Sono queste alcune delle domande a cui serve rispondere, nella consapevolezza che nel nuovo mondo non ci saranno semplici target a cui parlare ma attivisti a cui proporre destini.
Il webinar si concentrerà su:

  • percezioni: il nuovo terreno di ascolto e confronto
  • a cosa serve il percepiton management
  • gli step chiave del management delle percezioni: mappatura, narrativa, attivismo
  • quali azioni e strumenti servono per la “governance” delle percezioni dei pubblici: la generazione del destino percepito.