“Una buona capacità di giudizio. Cos’è, come la crisi l’ha resa essenziale, come svilupparla”

Andrew Likierman – Professor of Management Practice in Accounting e già Dean, London Business School (LBS)

12:00 – 12:45 Intervento di Andrew Likierman

12:45 – 13:15 Dibattito

Giugno 3, 2020 12:00
Categoria:

Descrizione

Il giudizio è la capacità di combinare qualità personali con conoscenze ed esperienza pertinenti per formarsi opinioni e prendere decisioni.
È ciò che permette di operare scelte in assenza di dati evidenti o di un percorso prestabilito.
I leader hanno bisogno di molte qualità ma alla base di tutte c’è la capacità di giudizio.
Inoltre le dimensioni e la disruption dell’attuale crisi hanno reso essenziale, ma anche estremamente problematico, formulare giudizi cruciali.
Come acquisire questa capacità?
Attingendo dalla letteratura in tema di leadership e di psicologia e dalle osservazioni fornite da CEO e leader con diverse professionalità (generali, politici, medici, scienziati, preti, diplomatici), saranno illustrati gli elementi fondamentali di una buona capacità di giudizio – ovvero le abilità e i comportamenti che consentono di avere intuizioni originali e di identificare schemi che altri non riescono a cogliere.
Nello specifico:

  • apprendimento: ascolto e pensiero critico
  • fiducia: cercare diversità, non conferme
  • esperienza: non renderla limitante, ma rilevante
  • distacco dai pregiudizi
  • opzioni, oltre le soluzioni offerte
  • realizzazione: considerarne la fattibilità.

Andrew Likierman darà altresì suggerimenti su come svilupparli.