“Wild Rituals: cosa leader e organizzazioni possono imparare dagli animali”

Caitlin O’Connell, Etologa presso Harvard Medical School

Autrice e fotografa pluripremiata, è un’esperta mondiale di elefanti e lavora presso l’Eaton Peabody Lab alla Harvard Medical School. Ha un dottorato in ecologia e studia la comunicazione, l’ecologia e il comportamento degli elefanti da oltre 30 anni.
Ha pubblicato 8 libri, oltre 35 articoli scientifici e numerosi articoli per Scientific American e Writer’s Digest.
Ha insegnato scrittura scientifica creativa a Stanford e per il New York Times e ha co-sviluppato il premiato documentario Elephant King sulla sua ricerca sugli elefanti, che è diventato il soggetto del suo libro di memorie scientifiche, “Elephant Don”.
Inoltre, supervisiona la fondazione no-profit Utopia Scientific per promuovere l’importanza della scienza e della conservazione e attualmente sta sviluppando un nuovo documentario, Elephant Crown, e sta lavorando a sceneggiature per film e televisione che mirano a portare la vera scienza nei media.
Scrive per il suo blog in Psychology Today, basato sul suo ultimo libro “Wild Rituals”, uscito nel gennaio 2021.

Programma

16.30 – 17.00 Intervento di Caitlin O’Connell

17.00 – 17.30 Dibattito

Ottobre 11, 2021 16:30
Categoria:

Descrizione

Gli animali usano numerosi rituali per mantenere la pace, costruire la fiducia, ispirare innovazione e facilitare le relazioni. Gli stessi rituali possono però essere reinterpretati anche dagli uomini, dai manager in particolare per migliorare le dinamiche sociali all’interno delle organizzazioni aziendali.

Durante questo webinar affronteremo infatti il tema delle relazioni in ufficio da un punto di vista decisamente insolito e innovativo, seguendo gli spunti offerti dall’ultimo libro dell’etologa Caitlin O’Connell “Wild Rituals”. Insieme a lei, passeremo in rassegna i principali rituali che, dal mondo animale, possono essere d’ispirazione e d’esempio anche per la vita in ufficio.

L’elefante, il rinoceronte, il leone, il lupo, la balena e persino il fenicottero usano infatti diversi rituali sociali e, comprenderne l’importanza, potrà aiutare i leader e le organizzazioni a vivere e gestire meglio anche la realtà “urbana”.

In particolare, verranno approfonditi i seguenti punti:

  • i rituali di saluto e di gruppo per rafforzare il senso di appartenenza
  • i rituali di gioco per guidare l’innovazione e favorire la fiducia e la sicurezza del team
  • i rituali non verbali, per anticipare messaggi e intenzioni dell’altro.